head2
News Chi siamo Foto / Video SEDI Contattaci Segui il blog



BATERAS BEAT INTERVISTA JOE PERRINO

BATERAS BEAT INTERVISTA JOE PERRINO

Bateras Beat Blog inizia la sua avventura  intervistando
una icona vera e propria della musica Sarda: JOE PERRINO ( “Joe Perrino & The Mellowtones”,  “Grog ” ,”Elefante Bianco” etc etc).
  • Ciao Joe benvenuto al Bateras Beat Blog, come vanno le cose?

 

Attualmente molta carne al fuoco , preparazione mini new cd grog x la Minotauro – in attesa uscita ” canzoni d”amore a mano armata ” Joe and Missy mio new project – riattivato progetto operaio romantico – tour nazionale del prog, storie di vita mala all’ interno del sound for Social ( concorso band emergenti europeo di cui noi siamo testimonial)
  • Non possiamo non chiederti qualcosa riguardo la reunion degli Elefante Bianco? C’è da aspettarsi qualcosa oltre il live alla cueva?
Un atto dovuto ai nostri fan che abbiamo lasciato in silenzio senza un saluto, poi ci sarà l’ uscita di un cofanetto con i due cd più inediti … Poi chissà….
  •  Sei stato coinvolto in tantissimi progetti musicali, a cosa stai lavorando in questo periodo?
Risposto nella prima… anzi dimenticavo sto lavorando insieme ad una squadra di artisti ad un film documentario sui detenuti sponsorizzato dalla fondazione di Sardegna (banco di Sardegna) e registrare in una vecchia casa campidanese in live lavoro operaio romantico.
  • 4) Come vanno le cose in Casa Grog? State lavorando al disco nuovo?
In casa grog si vola contratto con Minotauro Records x prox cd un sacco di ospiti importanti e tanto live Siamo anche in un fumetto di un disegnatore x la Marvel
A proposito ormai son legato a doppia mandata con Bateras Beat visto la collaborazione prima con raff Saini ottimo batterista e sopratutto amico , e due suoi collaboratori ormai miei soci nei grog Marcello Capoccia bassista roccioso ” un tank”  e Gabriele da me sopranominato Philty animal Lobina un bel pestatore preciso e groovoso che mi ricorda philty animal taylor dei Motorhead storici. Quindi lunga vita a Bateras infinito bacino di professionisti!!!! 
  •  Hai potuto suonare con la tua band Mellowtones di supporto ai Litfiba negli anni 80, che ricordi hai di quel periodo? Cosa pensi sia cambiato nella scena da quel tempo ad oggi?
 Si suonava tanto a quei tempi non c’era internet ma più attenzione da parte di pubblico e addetti ai lavori ora la situazione e cambiata e difficile emozionare anche xché i media cercano di inculcare a tutti cose trasgressiva standardizzate fonte inutili e la gente si abitua si stufa e tutto sembra finto .. Negli anni 80 era più genuino e sudava tanto anche il pubblico
  • segui la scena Italiana? Che gruppi ti piacciono?
non seguo più niente in particolare a meno che non capiti di scoprire band come ” blackberry smoke ” che adoro al momento il resto non so .. Ultimo nick cave e altra roba …
  •  Che consigli daresti ai musicisti emergenti?

Andare via dall’ Italia finché si è in tempo, studiare l inglese ….

  •  come vedi il futuro della musica in Sardegna?

Il futuro della musica in Sardegna sicuramente in evoluzione o autodistruzione …..

  •  Grazie per il tempo concessoci, concludi l’ intervista come meglio vuoi!

A morti Is carrognasa che è il mio nuovo motto una sorta di amuleto contro gli invidiosi di cui la madre e sempre gravida , e bateras beat merita protezione usatelo come slogan con la mia benedizione e augurio di un buon futuro a te RAF te lo meriti tutto tu e i tuoi collaboratori …… Bomba

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *